Antonio Tajani

Antonio Tajani (nella foto) è stato commissario europeo e presidente del Parlamento europeo; attualmente è europarlamentare e vicepresidente di Forza Italia. Lo scorso maggio egli ha pronunciato una frase che ha suscitato polemiche, durante la presentazione delle iniziative del suo partito per la festa della mamma.

“La famiglia è il nucleo fondamentale della società, va difesa, ma la famiglia senza figli non esiste”.

In seguito Tajani ha detto di essere stato frainteso e ha cercato di spiegarsi meglio.

“Mi spiace che alcuni abbiano interpretato in maniera errata una mia frase sulla famiglia, estrapolata da un intervento dedicato alla crisi demografica in Italia. Per fare fronte a questo fenomeno le famiglie, e in modo particolare le donne, devono essere messe in condizione di non considerare la maternità come una opportunità che leda il diritto al lavoro. E tocca allo Stato aiutare in modi diversi le donne (penso agli asili nido inseriti nel Recovery plan).

[…] Lungi da me voler offendere chi non può avere figli. Ho cercato soltanto di esprimere un’opinione legittima e che va rispettata come tutte le altre sul calo demografico. Senza voler offendere e discriminare chicchessia”

Lucia Azzolina è stata ministra dell’Istruzione, attualmente è deputata del Movimento 5 Stelle; ha scritto il suo commento su Twitter.

“Ma veramente? No figli = no famiglia. Quindi una coppia che non può o non vuole avere figli non è una famiglia? Ma Forza Italia è questa roba qua? Iper reazionaria e tradizionalista? C’è qualcuno che prende le distanze?”

Il sindaco di Milano Beppe Sala ha fatto la seguente dichiarazione.

“Le parole di Tajani, senza mancare di rispetto, mi sembrano una sciocca semplificazione perché la realtà è molto diversa. Io ho avuto una vita meravigliosa, ma con i litri di chemioterapia che ho fatto quando ero fertile, ho perso l’opportunità di avere figli. E per questo devo sentirmi meno di Tajani? Non credo, non mi sento certo meno di lui.

Oggi la realtà è complessa. Ogni semplificazione è sbagliata, sono tanti i casi per cui ci sono differenze rispetto al comune e tradizionale modo di sentire le famiglie. Da sindaco, e prima ancora da persona, cerco sempre di farmi guidare dal senso della contemporaneità. Oggi la contemporaneità ci propone una situazione che è diversa dal passato e quindi bisogna farsene interprete”.

Ci sono state polemiche pure nel partito di Tajani. Di seguito le parole di Michaela Biancofiore, allora deputata di Forza Italia e adesso di un’altra formazione politica.

“Sono notoriamente una persona molto riservata, ma le incredibili parole sulla famiglia del Vice Presidente del mio partito mi spingono a prendere distanze abissali da Tajani e a rendere pubblico un problema personale che non ho mai rivelato per evitare di prestarmi a strumentalizzazioni politiche.

Ho avuto un tumore all’utero, da allora non posso più avere figli con metodi naturali. Dunque secondo il Tajani pensiero, che purtroppo coinvolge e travolge tutta Forza Italia, mi dovrebbe essere negata anche una famiglia? Come può il massimo dirigente di un partito teoricamente liberale avere idee discriminatorie, superficiali e lontane dai sentimenti delle persone? […]

La famiglia è ovunque ci sia amore e progetto di vita comune, arcobaleno, rosa, azzurro, etero, LGBT e pure con animali d’affezione. E la pensa così anche il mondo cattolico al quale forse voleva ammiccare, il Papa in primis. Può essere che sia stato frainteso ma le sue scuse odierne, per altro tardive, non convincono affatto”.

Francesca Pascale è stata compagna di Silvio Berlusconi, presidente di Forza Italia; da tempo è impegnata per i diritti civili con la comunità delle persone gay, lesbiche, bisessuali e transgender (Lgbt). Ecco le sue parole sulla polemica.

“Non esiste la famiglia senza figli? Non voto più Forza Italia”.

Armando Guida

 

Foto nell’articolo:

https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Antonio_Tajani_(9949723564).jpg

Autore: Piotr Drabik from Poland

This file is licensed under the Creative Commons Attribution 2.0 Generic license.

 

0 comment
0

Puó anche interessarti

Leave a Comment

Istro utilizza cookie per fornire la necessaria funzionalità del sito e migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione su questo sito, accetti la nostra Privacy Policy e l'informativa sui Cookies Accetto Leggi di piu'

Privacy Policy & Cookies