Teresa Bellanova

Teresa Bellanova è la Ministra delle politiche agricole, alimentari e forestali; ha potuto studiare fino alla terza media perché dopo ha dovuto guadagnarsi da vivere come bracciante, quindi per molti anni è stata sindacalista pure di questa categoria di lavoratori e infine è entrata in politica dove prima di adesso ha  ricoperto l’incarico di sottosegretaria e viceministra.

L’onorevole Bellanova fino all’anno scorso faceva parte del Partito Democratico, poi ha deciso di aderire alla nuova formazione politica di Italia Viva; è sempre stata impegnata per la parità tra uomini e donne e nei giorni che hanno preceduto la Festa della Repubblica ha pubblicato sulla sua pagina di Twitter una foto di Franca Viola, la ragazza siciliana che più di cinquant’anni fa per la prima volta si oppose al matrimonio “riparatore”. L’onorevole ha scritto che Franca Viola con quel suo gesto ha dato un importante contributo alla storia dell’emancipazione femminile in Italia.

Nelle scorse settimane Teresa Bellanova è stata tra i Ministri impegnati a scrivere il decreto per la regolarizzazione dei lavoratori in nero, italiani e stranieri, nell’agricoltura, nei lavori domestici e nell’assistenza alla persona: mentre presentava alla stampa il decreto si è commossa perché esso vuole contrastare il caporalato, una piaga che ella ben conosce essendo stata, come abbiamo detto, sia bracciante che loro sindacalista. Il capolarato è una pratica illegale presente soprattutto nell’agricoltura, ma non solo, che consiste nel reclutare manodopera in nero, cioè lavoratori che non hanno nessun tipo di riconoscimento legale e quindi nessuna tutela dei loro diritti.

Armando Guida

Foto nell’articolo: https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Teresa_Bellanova_2109.jpg

Autore: Governo Italiano

This file is licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 Unported license.

0 comment
0

Puó anche interessarti

Leave a Comment

Istro utilizza cookie per fornire la necessaria funzionalità del sito e migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione su questo sito, accetti la nostra Privacy Policy e l'informativa sui Cookies Accetto Leggi di piu'

Privacy Policy & Cookies