Il coronavirus in Italia

Il coronavirus dalla Cina si è diffuso in tutto il mondo e da alcuni giorni è arrivato in modo conclamato anche in Italia, dico conclamato perché ho letto che  probabilmente era arrivato in modo silente già da qualche tempo prima. Non sto a dire qui i dettagli della situazione che si possono trovare su tutti i mezzi di informazione. In questi giorni molti dottori sono ospiti di trasmissioni televisive per cercare di spiegare meglio quello che sta accadendo. Vorrei parlare in particolare di tre virologi e cioè di tre scienziati che studiano i virus. I virus sono organismi piccolissimi e nocivi che per vivere hanno bisogno di unirsi a una cellula: oltre al coronavirus, altri esempi sono l’influenza e la varicella.

Il Professor Roberto Burioni insegna Microbiologia e Virologia presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, che fa capo all’Ospedale San Raffaele sempre nel capoluogo lombardo; negli anni scorsi è diventato conosciuto al grande pubblico perché si è schierato a favore dei vaccini e quindi contro il movimento che invece non li vorrebbe. Riguardo al coronavirus il Professor Burioni è a favore di misure rigide perché lo ritiene molto pericoloso.

La Dottoressa Maria Rita Gismondo è dirigente del laboratorio dell’Ospedale Luigi Sacco di Milano. Secondo lei il coronavirus è più serio dell’influenza, ma non è un pandemia letale. La Dottoressa Gismondo è diventata conosciuta al grande pubblico pochi giorni fa quando il Professor Burioni in disaccordo con le sue idee l’ha definita “la signora del Sacco”, poi nei giorni successivi sono arrivate le scuse.

La Dottoressa Ilaria Capua è Direttrice del One Health Center of Excellence dell’Università della Florida negli Stati Uniti. Il suo atteggiamento sul coronavirus è cauto: non bisogna né piangere, né ridere e poi bisogna ascoltare le istruzioni delle organizzazioni internazionali.

E per concludere qualche breve notizia sui nomi dei posti dove lavorano questi tre scienziati. San Raffaele è uno dei tre arcangeli, insieme a Michele e Gabriele, della Chiesa cattolica, che li considera anche santi. San Raffaele è patrono, tra gli altri, di medici, infermieri e ammalati. Luigi Sacco è stato un dottore lombardo vissuto tra Settecento e Ottocento, diffuse la vaccinazione contro il vaiolo nella sua regione e in Veneto. La virologa Capua ha chiamato il centro di eccellenza che dirige One Health che in inglese significa una sola salute, perché ritiene che la salute umana, animale e dell’ambiente siano una cosa sola, in quanto connesse tra di loro.

Armando Guida

0 comment
0

Puó anche interessarti

Leave a Comment

Istro utilizza cookie per fornire la necessaria funzionalità del sito e migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione su questo sito, accetti la nostra Privacy Policy e l'informativa sui Cookies Accetto Leggi di piu'

Privacy Policy & Cookies