Giorgio Armani

Tutti conosciamo Giorgio Armani. La sua casa di moda è da decenni uno dei più importanti marchi dell’imprenditoria italiana e da alcuni anni sponsorizza la squadra di basket Olimpia Milano (ex Simmenthal e Stefanel), la più titolata d’Italia, come la Juventus nel calcio. Pochi giorni fa lo stilista durante delle sfilate a Milano ha rilasciato delle dichiarazioni insolite perché non riguardavano le prossime tendenze, ma erano uno sfogo: ha detto che le donne non dovrebbero seguire la moda perché gli stilisti le vestono poco, praticamente le lasciano seminude, soprattutto nei manifesti pubblicitari. E invece accade che molte donne si sentano obbligate a mostrarsi così. Armani, come stilista, si considera tra i responsabili di questa situazione, che considera un vero e proprio stupro. Affermazioni che hanno suscitato clamore, però non mi risulta che ci siano stati commenti, per esempio da parte di altri esponenti della moda.

Armando Guida

Foto nell’articolo: https://commons.wikimedia.org/wiki/File:GiorgioArmani.jpg

Autore: Jan Schroeder

This file is licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 Unported license.

0 comment
0

Puó anche interessarti

Leave a Comment

Istro utilizza cookie per fornire la necessaria funzionalità del sito e migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione su questo sito, accetti la nostra Privacy Policy e l'informativa sui Cookies Accetto Leggi di piu'

Privacy Policy & Cookies